giovedì 9 gennaio 2014

Dream On

Tanta bellezza e tanto talento che mi circonda, e io mi sento la più piccola goccia nell'oceano: non riesco ad inseguire e a contenerli tutti, resto un inutile nulla.


Certi giorni ai proprio l'impressione che, non importa quanta energia pratica e umana metti nei tuoi sforzi, essi restano solo un vano rantolare nel buio. E se le mie creature sono uno sfogo indispensabile alla mia prosecuzione come essere vivente, pensante e senziente, talvolta si succhiano via tanta parte di me, lasciandomi in uno stato di riserva emotiva.


Immagino questa sia una pessima introduzione per le mie ultime "mostruosità". In verità non ce l'ho mai con loro in quanto tali, semmai sempre con me stessa, e con la mia miseria. E lo dico un po' sorridendo, ecco.



P.s. Ogni mia creatura ha una sua vita propria e una sua storia. Se vuoi conoscerle, visita la mia pagina Facebook.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.